2021 GIOVEDI': CORSO DI CUCINA A FRATTE ROSA: I PIATTI DELLA TRADIZIONE
Sale ended
maialino per arrosti
convento santa vittoria
color melanzana

Laboratorio di cucina dei prodotti tipici locali di Fratte Rosa (tacconi con le fave) e delle tecniche di cottura da quelle tradizionali (cottura al coccio) alle più innovative (cottura a bassa temperatura) con degustazione finale delle pietanze. Inclusa la visita guidata al museo delle terrecotte.

  • Laboratorio di cucina della tradizione marchigiana
  • Cottura al coccio
  • Favetta, presidio slow food
Incluso
  • Laboratorio tecnico-pratico di cucina tradizionale
  • Strumenti e materie prime 
  • Postazione lavoro e indumenti (grembiule e toque)
  • Degustazione finale delle pietanze preparate, incluso acqua e 1 calice di vino  
  • Ingresso e visita guidata al museo della terracotta
Non incluso
  • Transfer al punto d'incontro (POSSIBILE SU RICHIESTA CON SUPPLEMENTO)
  • Tutto quanto non indicato alla voce "incluso nei servizi"
Durata3 Ore 30 Minuti
Portare

Si consiglia un abbigliamento adatto all'attività di laboratorio

PartecipantiLaboratorio per un minimo di 5 fino a un massimo di 15 partecipanti
LingueInglese, Italiano
Informazioni importanti

L'attività è riservata a partecipanti con minimo 16 anni di età

Ricordiamo che il punto d'incontro si trova all'interno del convento. 

Luogo dell'evento

Troverete l'accompagnatore Paolo all'ingresso del museo presso il Convento Santa Vittoria
Presso Convento Santa Vittoria
Convento Santa Vittoria, Fratte Rosa, PU, Italia
Parcheggio gratuito a disposizione

Offerto da

Ascom Turismo Srl
- Convento di Santa Vittoria

Ulteriori informazioni

Fratte Rosa è un borgo antico rinomato per la produzione artigianale dei "cocci", terrecotte dal peculiare color melanzana o color miele. Queste terrecotte sono usate anche in cucina e servono per preparare ricette importanti come il classico "maialino" ideale per i gustosi arrosti marchigiani

Un'altra eccellenza fortemente legata a questo territorio è la Favetta di Fratte Rosa che, grazie a degli “Agricoltori Custodi” ha conservato la propria biodiversità, diventando così presidio Slow Food.

Dall'abbinamento di queste due grandi tradizioni, è possibile riscoprire il sapore agreste e genuino della cucina tradizionale delle campagne marchigiane, come tacconi di fave, cresc' tajat e pasta fatti in casa.

PROGRAMMA

Preparazione di una pietanza a base di carne da cuocere al "coccio". Durante il periodo di cottura, lo chef insieme ai partecipanti preparerà il sugo e la pasta fresca (tacconi e/o cresc tajat) con farina di favetta di Fratte Rosa. 

Segue degustazione delle pietanze preparate.

50,00 €
TICKETS PRODOTTO ESAURITO!

Siamo spiacenti, questa offerta non e più disponibile.

Si prega di contattare +39 3453054020